Atletica, Mondiali 2017 – Usain Bolt: “Sono deluso, credevo di vincere. Mi ritiro davvero, grazie a tutti”

Usain Bolt è stato battuto sui 100m ai Mondiali 2017 di atletica leggera. Il Fulmine, dopo tre vittorie iridate in carriera sulla distanza, si è dovuto accontentare della medaglia di bronzo alle spalle degli americani Gatlin e Coleman. Un autentico smacco per il più grande di sempre che sperava di chiudere la carriera con una vittoria. Queste le sue parole dopo la gara rilasciate a Eurosport: “Sono deluso, mi aspettavo di vincere, ma sono partito ancora male, poi ci ho provato ma non sono andato come volevo. Se ho cambiato idea dopo questa sconfitta? No, ho deciso, mi ritiro e dico grazie a tutti“.

“Mi dispiace di non aver potuto finire con una vittoria, ma vi ringrazio per il vostro sostegno. È stata un’esperienza meravigliosa come sempre. Sapevo dentro di me che se non fossi partito bene non avrei avuto la possibilità di rimanere attaccato agli altri. Ma ho capito subito di non aver fatto una buona partenza. Gatlin? È un grande avversario, e un lottatore. Dà sempre il massimo, io lo so bene, e ci è riuscito anche questa sera“.
Fonte: oasport.it

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *