Via Francigena, parte la stagione delle maratone. È vietato correre

Si chiamano maratone ma è obbligatorio camminare: si moltiplicano le manifestazioni lungo la più importante via di pellegrinaggio italiana. Tra format ormai consolidati e alcune novità, l’antico itinerario di Sigerico accoglierà nel 2018 migliaia di camminatori. Ecco il calendario completo.
A partire da oggi ci si può iscrivere online alla 6ª edizione della European Francigena Marathon, la camminata di 42,195 km lungo la Via Francigena, da Acquapendente a Montefiascone, in programma il prossimo 27 maggio. Lo scorso anno, più di 2.000 persone hanno partecipato a questo che è in fretta diventato un appuntamento tradizionale per tutti gli amanti del cammino. La manifestazione, una “camminata non competitiva” omologata e assicurata dalla F.I.A.S.P. (Federazione Italiana Amatori Sport Popolari), attraversa uno dei tratti più belli e ricchi di storia della più famosa via di pellegrinaggio italiana. Si potranno scegliere anche percorsi alternativi più brevi e con tappe intermedie. Quest’anno le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento dei 3.000 iscritti o, al massimo, il 10 maggio. 
Maratona del Lago di Bolsena
Domenica 29 aprile 2018, invece, in provincia di Viterbo, si svolgerà la 2ª edizione della Maratona del Lago di Bolsena, una camminata non agonistica di 50 km lungo i sentieri naturalistici della zona. La partenza avverrà da Montefiascone, paese famoso per il suo vino Est! Est!! Est!!! e per essere stato residenza papale per diversi anni. Subito fuori il paese si cammina su uno dei tratti più suggestivi della Francigena: il basolato originale romano calpestato nei secoli da legioni di soldati e milioni di pellegrini. Da Bolsena è invece prevista un seconda partenza per chi vorrà percorrere soltanto 21 km. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 aprile o al raggiungimento di 500 iscritti.
Francigena Valdisusa Marathon
Spostandoci nel Nord Italia ma sempre rimanendo sul tracciato della stessa via di pellegrinaggio, il 17 giugno debutta la Francigena Valdisusa Marathon, “42 km tra storia e natura”, la prima maratona per camminatori in Piemonte. Una camminata su sentieri, strade bianche e asfaltate della Francigena sui passi dell’anonimo Burdigalense, attraversando antichi siti medievali. La manifestazione, prenderà il via da Avigliana, città dei due laghi per poi raggiungere la Sacra di San Michele, la Certosa di Banda e terminare nel centro storico di Susa, antico crocevia di cammini dei pellegrini. Iscrizioni aperte fino al 7 gennaio.
Francigena Tuscany Marathon
Dopo l’estate, sarà la volta della 2ª edizione della Francigena Tuscany Marathon in programma domenica 30 settembre. La maratona francigena toscana di 42 km, dopo i 2.000 iscritti dello scorso anno, tornerà a far camminare migliaia di partecipanti da Pietrasanta a Lucca. Anche qui sono previsti 3 percorsi con difficoltà crescente di 10, 21 e 42km. Sarà possibile iscriversi a partire dal 1 aprile.

World Francigena Ultramarathon
Per chi ama camminare ma anche confrontarsi con i propri limiti, in pieno autunno torna la World Francigena Ultramarathon che da Siena porta ad Acquapendente lungo ben 120 km di camminata. La data dell’evento non è ancora decisa (lo scorso anno si svolse il 21 e 22 ottobre), ma se volete cominciare a metterla nel vostro “calendario”, ecco come prepararla al meglio.
Fonte: gazzetta.it

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.