Domenica la terza edizione dell’Urban Trail Valli Biellesi

Due i percorsi: 7 km e 21 km. La partenza è fissata per le 9,30.
Domenica mattina andrà in scena la 3ª edizione per l’UTAB, acronimo che va ad indicare l’Urban Trail delle Alpi Biellesi, manifestazione podistica organizzata da Biella Sport Promotion in collaborazione con Gac Pettinengo, Biella Running e il Centro Commerciale I Giardini di Biella. LE NOVITA’ Subito le novità, che sono molte. Prima fra tutti la collocazione temporale: dopo due edizioni disputate nel pomeriggio del sabato, gli organizzatori hanno optato per la domenica mattina. Si partirà alle ore 9.30 da piazza Casalegno a Biella, location confermata per le sue peculiarità che la rendano adatta a questo tipo di eventi. Seconda interessante proposta: gli atleti potranno affrontare il trail di 21 chilometri anche a coppie che potranno essere maschili o femminili, ma anche miste. Lo spirito deve essere quello di squadra: i due atleti infatti dovranno tagliare il traguardo insieme. In caso non accada il tempo finale di classifica sarà rilevato sul 2° arrivato.

I PERCORSI Due tracciati come nella passata edizione: il minitrail da 12 chilometri e il trail da 21 chilometri (circa 600 metri di dislivello positivo), entrambi competitivi approvati Fidal, ma entrambi affrontabili anche da amatori, non tesserati e camminatori in quanto approvati e assicurati Fiasp. La partenza, come già scritto, avverrà da piazza Casalegno nel Centro Commerciale i Giardini, dove sono previsti anche l’arrivo, le premiazioni e il ricco ristoro finale. Rispetto alla precedente edizione non verrà più affrontata la parte bassa del Gorgomoro, a causa delle note problematiche sui ponticelli in legno, mentre è stata inserita una variante dal Duomo per andare in piazza Martiri essendo impraticabile via Amendola. Gli atleti correranno tutti insieme la prima parte e si divideranno solo a Cossila dopo circa 6 chilometri. Gli iscritti alla “lunga” proseguiranno verso la parte alta del percorso arrivando a toccare la Burcina, mentre quelli della “corta” rientreranno a Biella tornando ad incrociare gli altri più o meno al 15° chilometro.

LA FILOSOFIA La filosofia del Trail è quella di correre attraversando luoghi naturali meravigliosi, nell’Urban Trail, invece, gli organizzatori puntano a toccare tutti i luoghi più belli e simbolici della città: per questo il passaggio nel centro storico di Biella, in piazza Curiel facendo l’inchino alla tanto chiacchierata funicolare, sulle coste del Vernato, al piazzo, in Riva e poi salendo nel Gorgomoro (solo la parte alta, come già specificato), quindi alla Burcina, al Galinit, nel Bellone e infine in via Italia ritornando al luogo di partenza attraverso i giardini Zumaglini. I PARTNER Ad affiancare Claudio Piana e il suo staff alcune aziende importanti del territorio biellese: Menabrea, Lauretana, MA Service, Cabbia, Agorà Palace, Patti, Microtech, Botalla, Eurometallica e Tessitura Delpiano, oltre naturalmente al già citato Centro Commerciale I Giardini.

SERVIZI PER GLI ATLETI Il giorno della gara il parcheggio del Centro Commerciale I Giardini sarà gratuito per tutta la durata dell’evento. Per tutti gli atleti il ricco ristoro finale, due ristori idrici sul percorso corto, due ristori idrici e uno completo su quello lungo. Nel pacco gara anche un premio di partecipazione e un buono per il “riso party” di fine gara offerto da Agorà Palace.

I PREMI Tanti i premi in palio. Per la gara lunga i primi tre assoluti uomini e donne si divideranno un montepremi di 600 euro in buoni valore, mentre dal 4° in poi saranno premiati con premi in natura i migliori 3 delle 16 categorie previste, ovvero da Jps a S65. Premi per i primi tre uomini e le prime tre donne, invece, nella gara corta e per i primi tre delle 15 categorie d’età previste: da Jps a F60 e M65. In aggiunta al passato anche 5 premi sono riservati alle prime 5 coppie assolute e, successivamente dai sesti, verranno premiate anche 3 coppie femminili, 3 miste, 3 Under 50, 3 over 50 e 3 over 60. Le categorie saranno stabilite sommando le età dei due partecipanti e facendo la media.

ISCRIZIONI Le iscrizioni sono possibili sul sito www.biellasport.net sino al 20 giugno. Successivamente solo sul luogo di partenza dalle 7.30 del mattino sino a mezz’ora dalla partenza.

LE PASSATE EDIZIONI Nell’edizione di esordio nel 2017 furono complessivamente 310 i partecipanti. La gara lunga era l’unica competitiva e fu vinta da Gianluca Finotello e da Federica Poma. Nel 2018, invece, successo per Stefano Velatta e Selena Bernardi nel Trail da 21 km, mentre nel corto si imposero Vincenzo Stola e Tamara Milani. In questa edizione si registrarono 160 iscritti.

Fonte: newsbiella.it

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.